Il Parco Naturale Puez-Odle offre al visitatore uno spettacolo naturale unico ed è situato tra la Val Gardena e l’Alta Badia.Il Parco Naturale Puez-Odle offre al visitatore uno spettacolo naturale unico ed è situato tra la Val Gardena e l’Alta Badia.
Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO

Parco naturale Puez-Odle nelle Dolomiti

Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO

Ambiente protetto per animali e piante, prediletta meta per persone attive e amanti della natura. Il parco naturale Puez-Odle, uno dei sette territori istituiti per la protezione e la tutela dell’ambiente in Alto Adige, affascina con il suo paesaggio unico. Su una superficie di ca. 10.196 ettari, il Parco naturale offre protezione a molti animali dell’arco alpino, come aquile, camosci, cerbiatti e marmotte. Anche piante rare, come il bellissimo raponzolo di roccia che cresce nelle fessure umide delle pareti o la genziana blu fioriscono rigorose in questo ambiente estremamente alpino.

Il Parco naturale Puez-Odle comprende, come svela il suo nome, l’imponente gruppo montuoso del Puez e delle Odle, dichiarate patrimonio mondiale UNESCO. La pietra che caratterizza l’intero parco è la roccia dolomitica o Dolomia. I più importanti sentieri escursionistici sono il sentiero Adolf-Munkel e il sentiero natura Zannes, percorribile anche in sedia a rotelle. Inoltre vengono organizzate escursioni naturalistiche guidate che spiegano gli aspetti e i tesori geologici, biologici e culturali del Parco naturale.

Il Centro visite Puez-Odle a Santa Maddalena ha il compito di avvicinare il visitatore alla natura e di invitarlo a soffermarsi.
Il Parco naturale Puez-Odle si sviluppa su una superficie di circa 10.722 ettari. Il Parco naturale Puez-Odle si sviluppa su una superficie di circa 10.722 ettari.
teamblau