Parco naturale Puez-Odle

Come raggiungere il Parco naturale Puez-Odle

Attraverso la Val di Funes dal parcheggio Zannes

Il Parco Naturale Puez-Odle è un habitat protetto per la flora e la fauna e allo stesso tempo un parco ricreativo apprezzato dagli abitanti e dagli ospiti che amano le attività legate alla natura. La rete di sentieri escursionistici molto ben sviluppata permette di vivere il paesaggio unico delle Dolomiti, Patrimonio dell'Umanità UNESCO. Ed il modo migliore per arrivare al punto di partenza Zannes è senza auto. Infatti, ci sono varie altre possibilità per raggiungerlo: a piedi, in bicicletta o con i mezzi pubblici. Godetevi le Dolomiti in modo sostenibile!

Scegliete qua l'itinerario adatto per voi per raggiungere il Parco naturale.
 

A piedi – impatto climatico zero e immersi nella natura

Passo dopo passo verso il paradiso degli escursionisti. Non si tratta di fare solamente attività fisica nel paesaggio mozzafiato delle Dolomiti, ma anche di vivere da vicino, durante l’escursione, la flora e la fauna tipiche di questa area alpina.
Numerosi sentieri escursionistici conducono al punto di partenza Zannes o direttamente nel cuore del Parco naturale. Un consiglio: prima di partire, informatevi su come muoversi in sicurezza in montagna, sulle condizioni meteorologiche e se il sentiero che avete scelto è aperto.
 

In bicicletta - con forza muscolare o elettrica

Che si tratti di mountain bike o di e-mountain bike, in estate potete esplorare il Parco naturale su due ruote attraverso un'ampia rete di strade forestali fino a Zannes ed oltre. Esiste anche un percorso di collegamento diretto da Bressanone fino a S. Maddalena/Ranui. Non avete ancora una e-bike? Qui troverete informazioni sul noleggio di bici elettriche.
 

In autobus: ecologico e affidabile

Nella Val di Funes la mobilità ecologica è una priorità assoluta. Per questo motivo, invitiamo i nostri visitatori ad utilizzare forme di mobilità sostenibile e utilizzare i trasporti pubblici per raggiungere i punti di partenza delle escursioni desiderate.
Il punto di partenza Zannes è raggiungibile in modo affidabile con l'autobus pubblico ogni ora (sia in estate che in inverno, ad eccezione di novembre e aprile).
A tutti gli ospiti delle strutture affiliate alla Funes Turismo Società Cooperativa sarà offerta in esclusiva la Dolomiti Card. Con questo Guest Pass è possibile utilizzare gratuitamente e senza limitazioni tutti i trasporti pubblici dell'Alto Adige.
La prenotazione online di un posto sulla linea di autobus pubblica non è possibile e non è necessaria.
Qui trovate gli orari del trasporto pubblico per raggiungere la Val di Funes: >> Alto Adige Mobilità
 

In macchina - flessibile ma non privo di stress

Il punto di partenza Zannes può essere raggiunto anche con un'auto privata. Lì c'è un parcheggio a pagamento. Il numero di posti auto è limitato e raggiunge i suoi limiti soprattutto in alta stagione. La disponibilità di posti auto è annunciata in tempo reale da un sistema semaforico già presente a S. Maddalena/Ranui. Quando il semaforo è rosso, l'intero parcheggio di Zannes è occupato. In questo caso, l'accesso può essere rifiutato. È necessario parcheggiare nel parcheggio alternativo di Ranui e proseguire il viaggio con i mezzi pubblici, a piedi o in bicicletta.
Un certo numero di posti auto a Zannes può essere prenotato online (SOLO AUTO). Con la prenotazione online è possibile proseguire per Zannes anche quando il semaforo è rosso e il posto auto è garantito per l’intera giornata prenotata.
>> Clicca qui per la prenotazione online!

In macchina si raggiunge l’Alto Adige attraverso l'autostrada del Brennero A22. Da sud si passa per Verona - Trento - Bolzano e si arriva a Chiusa; e da Nord si percorre il tragitto Innsbruck - Brennero - Chiusa. Prendete l’uscita Chiusa/Val Gardena. Seguite la strada statale verso Bressanone per circa 2 km e svoltate poi a destra, seguendo le indicazioni per la Val di Funes. Il parcheggio Zannes si trova in fondo valle. Nei mesi estivi possono verificarsi ingorghi e disagi in qualsiasi momento. Per la situazione attuale del traffico e le condizioni delle strade, si consiglia di consultare la Centrale Viabilità Provinciale.

Ancora domande?

Ecco, in modo breve e compatto, le domande più importanti con le relative risposte: FAQ
 

Come raggiungere Passo delle Erbe:

Volete raggiungere il Passo delle Erbe? Scoprite qui come arrivarci.

Attenzione chiusure stradali per il pellegrinaggio dei Ladini:
Giovedì 06.06.2024
: Per la processione dei ladini dalla Val Badia verso il convento di Sabbiona sono CHIUSE al traffico le seguenti strade: la SP 29 Bressanone - Eores tra il Passo delle Erbe e "Russis Kreuz" (km 29,500 - km 20,700) e la SP 163 S. Pietro Val di Funes tra "Russis Kreuz" e la frazione Colle (km 9,000 - km 7,400) dalle ore 12:45 alle ore 16:15 come anche la SP 27 Val di Funes dalla malga Zannes e S. Maddalena (km 17,300 - km 12,500) dalle ore 15:45 alle ore 17:15.
Venerdì, 07.06.2024: Il traffico sarà regolato in modo alternato durante il pellegrinaggio. Dovrete quindi aspettarvi tempi di attesa al mattino e alla sera sulla strada principale della Val di Funes.
Sabato, 08.06.2024: Il tratto da San Pietro Val di Funes fino ad Antermoia (SP 163 e SP 29) è CHIUSO tra le ore 06:00 e le ore 14:00.
Newsletter
Offerte, notizie e cataloghi attuali di Funes